Lo so, lo so… sto diventando un po’ monotematica, ma cosa ci posso fare se Nintendo sta presentando progetti ed eventi di qualità a destra e a manca. Sono maghi del marketing.
Quest’anno ricorre il 25° anniversario della famosa saga di Zelda e Nintendo ha deciso di festeggiare programmando due eventi sinfonici. Sinfonici? Si avete capito bene. Le colonne sonore nei videogiochi hanno un ruolo importantissimo e questo Nintendo lo sa bene. Quale migliore occasione, quindi, per riunire tutti gli amanti della saga in un evento culturale?

Ecco quindi un concerto intitolato “Zelda Symphony” (http://zelda-symphony.com/) che ha radunato i fan a Tokyo il 10 ottobre 2011, a Los Angeles il 21 Ottobre 2011, a Londra il 25 Ottobre 2011 e pare sia prevista un tour mondiale nel 2012. (Speriamo bene per la nostra Italia). Queste città sono state trasformate in Hyrule per una notte!

La conferenza stampa di Nintendo durante l‘E3 2011 è iniziata così: un’orchestra sinfonica dal vivo e le immagini della saga che scorrevano su un mega schermo sotto gli occhi increduli per partecipanti.

Che dire, già questo piccolo assaggio vi fa capire di cosa stiamo parlando.

Questo è stato il programma proposto durante i concerti:

[Parte I]
1. Hyrule Castle Theme
2. Princess Zelda’s Theme
3. The Wind Waker Symphonic Movement
4. Ocarina Melody Suite
5. Boss Battle Medley
6. Kakariko Village – Twilight Princess Theme
7. The Legend of Zelda 25th Anniversary Medly

[Part II]
8. Ganondorf’s Theme
9. The Legend of Zelda Shorts Suite
10. Gerudo Valley
11. Hyrule Field from Ocarina of Time
12. Great Fairy’s Fountain Theme
13. Twilight Princess Symphonic Movement
14. The Legend of Zelda Main Theme Medley

A Los Angeles, l’Orchestra Nova di San Diego diretta da Eimear Noone ha performato al “Pantages Theater“. Era presente all’evento anche Eiji Aonuma (produttore delle musiche di Zelda).

A Londra la Royal Philharmonic Concert Orchestra ha suonato al “Hammersmith Apollo. Immancabile è stata la presenza di Eiji Aonuma, il quale ha presentato il concerto, il direttore d’orchestra e anche l’ospite d’onore Zelda Williams.
Ad entrambi gli eventi i foyer dei due teatri sono stati allestiti con demo station di Zelda Skyward Sword e con degli stand sommersi di imperdibili gadget.
Putroppo non avendo avuto l’occasione e l’opportunità di andare ad ascoltare questa meraviglia vi inerisco la recensione di chi ci è stato sia a Los Angeles sia a Londra.

LOS ANGELES:
NintendoGal.com
Gemakei.com

LONDRA:
GameReactor.it
8-bitGirl
NintendoLife.com