Ce li avete presenti i motion controller? Quelli che spesso snobbiamo perché vengo considerati capaci solo di adeguarsi alle esigenze dei casual gamer? Ecco, provateli a guardare sotto un’ottica diversa. Per esempio potreste iniziare a considerarli un mezzo, uno strumento in grado di ribaltare l’immagine del giocatore pigro e amante del divano che non svolge nessuna attività fisica. Se i motion controller infatti hanno fallito nel loro tentativo di conquistare gli utenti con un uso classico, sono invece riusciti nel corso degli anni a creare una forte base di giocatori che hanno sostituito la palestra con qualcosa di casalingo ma non per questo meno efficace.

Ma da dove cominciare per rispolverare Kinect e soci e iniziare a mantenersi in forma? In realtà i videogiochi dedicati al fitness sono tanti e la scelta è stata dura, ma alla fine ho selezionato 5 titoli che potrebbero rispondere alle vostre esigenze.

Zumba Fitness Core

Lo so, a leggere il primo gioco che ho scelto vi viene già mal di pancia, eppure il titolo non è male come può sembrare. Mettete da parte i vostri pregiudizi e aprite le menti perché Zumba Fitness Core, uscito ad ottobre dello scorso anno e seguito di Zumba Fitness 2, è stato sviluppato con l’Unreal Engine 3 e ha ricevuto votazioni più che dignitose dalla stampa internazionale.

Il videogame è disponibile per Xbox 360 e Wii e si propone come un’alternativa ai modi più classici per rimanere in forma. In sostanza ballate (come in Dance Central o Just Dance) ma tenendo traccia delle calorie consumate e imparando diversi stili di Zumba.

Non per tutti, ma sicuramente più divertente di molti altri.

EA Sports Active 2: Personal Trainer

Il titolo del videogame sviluppato da Electronic Arts Canada dice praticamente tutto quello che dovete sapere su questo gioco uscito alla fine del 2010 per Xbox 360, PlayStation 3 e Wii. EA Sports Active 2 vi permette di avere un personal trainer (e un medico digitale) in casa vostra. Tutto ciò che dovete fare è accendere la console, indossare i tre sensori e inserire i vostri dati personali: altezza, peso ed età; se poi siete in vena di personalizzazioni potrete sbizzarrirvi per dare al vostro avatar l’aspetto che preferiti.  Ora non vi resta che cominciare.

Il videogioco della società statunitense si distingue per la varietà degli esercizi proposti, l’accurato riconoscimento dei movimenti e la possibilità di allenarsi in due (così sarete più stimolati a continuare). Purtroppo ha come requisito di base qualcosa che ne ha limitato fortemente la diffusione: serve una quantità davvero esagerata di spazio.

Wii Fit Plus

GamesPrincess_5_videogiochi_fitness_wii_fit_plusTra tutti i giochi che ho scelto Wii Fit Plus è il più scontato di tutti. Iper-pubblicizzato, super conosciuto e grandemente apprezzato. Wii Fit Plus prende tutto ciò che di buono c’era nel suo predecessore e lo potenzia; il risultato sono 55 esercizi che vi aiuteranno a rimanere in forma ad un prezzo più che competitivo: 19,90 Euro.

Dov’è la fregatura? Beh, vi serve la Balance Board che in bundle con il titolo richiede un investimento di circa 75 Euro, ma alla fine vi costa meno della palestra, potete usarla quando vi serve e soprattutto senza perdere tempo visto che non avete lunghi tragitti da fare e gli esercizi sono stati pensati da Nintendo per sfruttare al massimo il tempo che avete a disposizione per quella particolare sessione d’allenamento.

Your Shape Fitness Evolved 2013

Ovviamente il fitness per le home console Nintendo non finisce qui. Per il 2013 infatti Ubisoft ha proposto, su Wii U, Your Shape Fitness Evolved, che, a dire il vero, si difende molto bene dal punto di vista della varietà e dell’aspetto social, molto curato e finalmente capace di mettere una toppa alle mancanze di Wii Fit Plus.

Il gioco mi ha particolarmente colpito per la sua completezza: ci sono molti esercizi, tante personalizzazioni, routine di riscaldamento e defaticamento e lezioni per imparare yoga, kickboxing e persino un po’ di danza. Praticamente adatto a chiunque e a qualunque esigenza.

Ovviamente anche in questo caso non è tutto oro quello che luccica. Your Shape Fitness Evolved non supporta la Balance Board e il Motion Plus, senza contare che il GamePad funge più da contatore che da vero e proprio aiuto per l’attività fisica.

Kinect Sports: Stagione 2

E se la palestra non vi garba? Beh, c’è Kinect Sports che nella stagione 2 propone 6 differenti attività sportive tra cui scegliere: golf, freccette, baseball, sci, tennis e, naturalmente, football. Sì, è un po’ americano nell’animo, ma si riscatta offrendo il giusto compromesso tra fitness e divertimento visto che è, tra l’altro, uno dei migliori party game disponibili per il motion controller targato Microsoft.

Indubbiamente si potrebbe fare di più, aumentando le discipline proposte o quanto meno scegliendone qualcuna un po’ più internazionale e in grado di abbracciare un pubblico più vasto, ma in linea di massima Rare e Big Park hanno fatto un buon lavoro. C’è solo da augurarsi che imparino dagli errori per proporre qualcosa di migliore per l’arrivo della versione 2.0 della periferica.