Avete presente il classico maglione natalizio fatto a mano? Rigorosamente caldo e di lana, solitamente rosso, verde o blu, con renne e fiocchi di neve in bella vista: insomma il capo da “sfigato” per eccellenza.
Con grande gioia della sottoscritta – che li adora – gli “ugly Christmas sweaters” (“brutti maglioni natalizi”, ndr) sono tornati di moda negli ultimi anni, portando con sé qualcosa di assolutamente nuovo e geek fino all’inverosimile: le magliette natalizie “stampate a maglia”. Ma perché ho detto geek? Perché ovviamente i disegnatori di t-shirt si sono sbizzarriti, sostituendo ad alci e pupazzi di neve i personaggi di videogames e serie tv. Capirete anche voi che un simile connubio non può non meritare un’approfondita carrellata qui su Game’s Princess.

Il mondo dei videogames in 8-bit è senza dubbio il più adatto a diventare una stampa di questo genere. Ecco perché alcuni disegnatori hanno colto la palla al balzo proponendo una versione natalizia di The Legend of Zelda: ad esempio, in “Dangerous Christmas Sweater” di rydiachacha vediamo Link nell’atto inedito di ricevere un pacco regalo al posto della canonica spada, con il vecchio della grotta negli improbabili panni di Babbo Natale. Dallo stesso disegnatore abbiamo anche “Super Ugly Christmas Sweater”, aka un omaggio natalizio all’idraulico baffuto più famoso del mondo e ai suoi compagni di (dis)avventure.

magliette1Gli amanti dei maglioni a rombi saranno invece molto grati a Mandrie per aver disegnato “Legendary Sweater”, stampa che trasforma il simbolo della Triforza e i caratteristici cuoricini di Link in un pattern quasi insospettabilmente geek. Sempre traendo spunto da casa Nintendo, c’è anche chi, come Jen Pauker, ha pensato di realizzare “An Ugly Pokémon Christmas”, con tanto di ghirlanda di Pikachu e di albero di Natale decorato, ovviamente, con le PokéBall.

magliette2Se si parla di 8-bit, però, non possono certo mancare gli Space Invaders, i celeberrimi alieni pixellosi, trisnonni di qualsiasi personaggio videoludico, qui rivisitati e trasformati in “Holiday Invaders” dalla mano di mechantefille.

magliette3Staccandoci dal mondo del retrogaming, anche qualche videogioco moderno si è guadagnato l’onore di un “brutto maglione natalizio” a tema. Tra tutti, di nuovo rydiachacha ha voluto omaggiare Animal Crossing, il famoso gioco per Nintendo DS e 3DS, con “Animal Town Christmas Sweater” e “Animal Town Christmas Sweater 2”, entrambe caratterizzate da un’atmosfera natalizia e da una greca raffigurante Tom Nook in mezzo ad alcune sacche di soldi, come a dire che il procione-strozzino più temuto della città non perde il vizio, nemmeno a Natale.

magliette4Dulcis in fundo, c’è persino chi ha immaginato Call of Duty in chiave natalizia: ChickenSashimi, per esempio, ha aggiunto qualche fiocco di neve qua e là per trasformare uno scenario fatto di elicotteri, carri armati e soldati in “CoD-Mas Sweater”, stampa natalizia che dell’atmosfera guerresca dell’originale sparatutto non ha proprio nulla.

magliette5Con pochi esempi, vi ho mostrato come basti cercare in rete per trovare l‘impero sconfinato delle magliette natalizie a tema videoludico. Se le avessi citate tutte non mi sarebbe bastata una giornata; se mi fossi soffermata anche sulle stampe riguardanti film e serie tv, sarei diventata un monaco amanuense. Consiglio di approfondire il tour per conto vostro: garantisco che non ne rimarrete delusi, perché troverete cose che vorrete assolutamente possedere come “The Sweater That Lived” di Mandrie e “Happy Life Day – Star Wars Holiday Special – Christmas Sweater Design” di HelloGreedo.

magliette6Tutti i disegni che ho citato sono disponibili per l’acquisto su RedBubble, con la possibilità di essere stampate su t-shirt, magliette a maniche lunghe e felpe di diversi colori. Occasionalmente potrebbero essere disponibili questi o altri design simili su siti come TeeTee, Qwertee e TeeFury, quindi restate connessi per evitare di perdervi l’uscita della vostra maglietta natalizia preferita!