Se è vero che non c’è due senza tre, per Batman: Arkham Origins non c’è sette senza otto: dopo PS3, Xbox 360, Wii U, PC, Nintendo 3DS, PS Vita e iOS, l’uomo pipistrello si prepara ad essere scaricato anche sugli smartphone e tablet Android.

Warner Bros. Interactive Entertainment e DC Entertainment hanno infatti annunciato ieri l’arrivo su Google Play della versione mobile di Batman: Arkham Origins, che sarà uguale a quella già presente su iOS: la formula sarà quella del free-to-play, con la possibilità di guadagnare del denaro in-game per sbloccare ricompense. 

Il gioco, il cui porting su Android è stato curato da Phosphor Games Studio, promette una grafica che non ha nulla da invidiare a quella delle versioni per console, nonché un gameplay ottimizzato al meglio per adattarsi ai dispositivi mobile. I possessori della versione di Batman: Arkham Origins su console non dovrebbero, tra l’altro, farsi sfuggire questo porting: grazie ad una funzione di cross-platform, avendo entrambe le versioni sarà possibile ottenere bonus esclusivi semplicemente completando azioni su una o l’altra piattaforma.

Insomma: armatevi di smartphone e liberate 1,63 GB per fare spazio a Batman, che promette di non farvene pentire.

Qui il link per il download da Google Play.