Si sta svolgendo in questi giorni la famosissima Gamescom di Colonia, un importante evento dedicato all’industria videoludica che, da brave Princess non potevamo certo lasciarci sfuggire. Abbiamo provato in anteprima tre titoli targati Square Enix, ed ecco qui di seguito le nostre prime impressioni.

Lara Croft and the Temple of Osiris

GamesPrincess_LaraCroftandtheTempleofOsiris_Gamescom2014

La nostra eroina preferita torna sotto i riflettori grazie ad un nuovo titolo con visuale isometrica. In questo spin off Lara e Carter Bell verranno maledetti dopo essersi introdotti in un antico tempio. Accompagnati dai semidei Isis e Horus dovranno unire le loro forze e le loro abilità, uniche nel loro genere, per sconfiggere il dio Set e liberarsi dalla maledizione.

Con un massimo di quattro giocatori la difficoltà dei puzzle che caratterizzano il gioco aumenterà o diminuirà a seconda di quanti giocatori attivi saranno presenti sullo schermo – sarà ridotta al minimo giocando da soli e aumentata al massimo giocando con altri tre amici. Il gameplay è incentrato sulla cooperazione: ogni personaggio è dotato di proprie abilità che andranno sfruttate al meglio per proseguire nel gioco. Lara per esempio dispone di un rampino con il quale può realizzare ponti di corda, mentre Osiride può creare cambi di energia.

Nonostante l’ottima realizzazione degli enigmi l’anteprima che abbiamo provato non ci ha convinte del tutto, poichè risultava troppo dispersiva e caotica, ma il titolo è stato ben siluppato e merita di essere giocato.

Kingdom Hearts HD 2.5 Remix

GamesPrincess_KingdomHearts2.5_Gamescom2014

I fan della famosissima saga che unisce Disney e Square Enix resteranno certamente soddisfatti di questa rimasterizzazione in HD che comprende i titoli Kingdom Hearts II e Kingdom Hearts Birth by Sleep – più la sezione filmati di Kingdom Hearts Re: Coded.

L’aspetto su cui si è posto il focus in questa nuova edizione è prettamente quello estetico, possiamo infatti ammirare texture completamente ridisegnate che sono una gioia per gli occhi. L’anteprima comprendeva tre parti chiamate Terra, Ventus e Acqua per Kingdom Hearts Birth By Sleep, mentre per quanto riguarda Kingdom Hearts II abbiamo potuto visitare il villaggio di Babbo Nachele di Nightmare Before Christmas e il Castello della Bestia.

La storia resta ovviamente invariata, ma se volete rivivere la magia di Kingdom Hearts ancora una volta vi consigliamo caldamente l’acquisto di questo titolo che non mancherà di stupirvi.

Dragon Quest VIII

GamesPrincess_Dragonquest_Gamescom

Siamo infine rimaste piacevolmente sorprese da Dragon Quest VIII, presentato su iPad. Questa nuova versione comprende trama e quest secondarie dell’originale versione per PlayStation 2 e presenta una grafica aggiornata e più pulita. Il gioco sfrutta appieno lo schermo dei dispositivi iOS, che, cosa alquanto curiosa, sarà impostato in verticale senza possibilità di modifica. Ovviamente i controlli sono stati ottimizzati per l’interfaccia touchscreen dei dispositivi iOS. Il sistema di movimenti risulta però un po’ scattoso, facendo perdere al gioco quella scorrevolezza che tutti vorremmo.

Se all’epoca vi siete persi la versione per PlayStation 2 vi consigliamo assolutamente di rimediare grazie a questo reboot. Dragon Quest VIII è disponibile per iPhone 4s, iPhone 5, 5s e 5c, iPad 2, iPad Air, iPad mini e iPad mini con display Retina al costo di 17,99€.