Molti studenti passano il proprio tempo libero a giocare a DOTA, allora perché non farlo diventare una materia di studio? Sulla base di questa semplice riflessione, l’università cinese Chongqing Energy ha introdotto un corso su Defense of the Ancients, denominato “Sviluppi recenti sugli E-Sport e analisi di DOTA“.

State già correndo ad impacchettare tutto e chiedere il trasferimento in Cina? Non fatelo perché potreste rimanere delusi. Nonostante l’altissima richiesta infatti, solo un numero limitato di studenti potrà inserirlo nel proprio piano di studi. I fortunati per ora sono 90 e i posti, come potete immaginare, si sono esauriti molto rapidamente.

Durante lo svolgimento del corso verranno analizzate diverse strategie da utilizzare nel gioco con l’obiettivo di aiutare gli studenti non solo a migliorare la loro coordinazione e a motivarli, ma anche ispirarli a nuovi modi di pensare. Queste, è risaputo, sono delle qualità necessarie e molto apprezzate nel mondo lavorativo odierno.

E voi, vi iscrivereste a un corso del genere?

 

Fonte: Kotaku