È finalmente arrivato dicembre, ultimo mese dell’anno, ed è quindi tempo di bilanci. Proprio per questo motivo il TIME, celebre settimanale americano, ha stilato una classifica dei 10 migliori videogiochi usciti in questo 2014.

Velocity 2X

Al decimo posto troviamo Velocity 2X, un platform shoot-em-up sviluppato per PlayStation Vita e PlayStation 4. Sequel di Velocity e Velocity Ultra, in questo titolo 2d a scorrimento dal basso verso l’altro aiuteremo Kai Tana a sfuggire ai suoi nemici attraverso numerosi livelli.

 

Sunset Overdrive

In nona posizione si piazza Sunset Overdrive, titolo sviluppato da Insomniac Games in esclusiva su Xbox One. In questo open world la popolazione si trasforma in orribili mostri mutanti a causa di una bevanda, e saremo noi a dover sopravvivere all’interno di questa assurda apocalisse con armi decisamente fuori dal comune.

LEGGI ANCHE: Sunset Overdrive – Recensione in 5 parole

Shovel Knight

All’ottavo posto di questa classifica abbiamo Shovel Knight, un indie game nato su Kickstarter e sviluppato da Yacht Club Games. Trattasi di un platform a 8-bit, a cui sono stati aggiunti i classici elementi di un RPG. Il risultato è un titolo accattivante e ben riuscito, che non mancherà di conquistarvi.

LEGGI ANCHE: Shovel Knight, il fascino retrò dell’indie super-finanziato

Monument Valley

In posizione numero sette troviamo Monument Valley, indie game per iOS sviluppato da Ustwo. “Illusione” è la parola che meglio descrive questo titolo che, livello dopo livello, metterà a dura prova le vostre abilità fra architetture magiche, punti di vista inesistenti e colori pastello.

LEGGI ANCHE: Monument Valley: l’illusione ottica che si fa gioco

L'ombra di Mordor

Al numero sei di questa classifica si stanzia La Terra di Mezzo: l’Ombra di Mordor, l’ormai celebre titolo sviluppato da Monolith Productions. Quella dell’Ombra di Mordor è una storia di vendetta, che il suo protagonista compirà alle spese di intere legioni di orchi, il tutto riassaporando la magia tolkieniana della celebre saga de Il Signore degli Anelli senza però intrecciarne le vicende.

LEGGI ANCHE: La Terra Di Mezzo: l’Ombra di Mordor – Recensione in 5 parole

Mario Kart 8

Entriamo nella top five, e al quinto posto arriva Mario Kart 8, una delle più recenti fatiche di casa Nintendo. Uno dei più famosi videogiochi di corsa è tornato su Wii U con nuove piste, nuovi personaggi e, recentemente, con interessanti DLC che non vi deluderanno.

LEGGI ANCHE: Mario Kart 8 – Recensione in 5 parole 

Hearthstone

Quarta posizione per Hearthstone: Heroes of Warcraft, il gioco di carte strategico targato Blizzard Entertainment disponibile per Android, iOS e Windows Phone. Fra mazzi base e tantissime espansioni, vi ritroverete a dire “un’altra e poi smetto” fin dalla prima partita.

 

Dark Souls 2

Medaglia di bronzo per Dark Souls II, che conquista la terza posizione. Il titolo, sviluppato da From Software e seguito dell’omonimo Dark Souls, ha fatto il suo glorioso ingresso nei negozi europei a marzo, e ancora oggi se ne parla come degno nuovo capitolo della saga.

 

Alien Isolation

Meritato secondo posto per Alien: Isolation, titolo sviluppato da Creative Assembly dedicato al famosissimo xenomorfo. Nei panni di Amanda Ripley esploreremo la stazione spaziale di Sevastapol, e non mancheranno certo inquietanti risvolti di trama.

 

80 Days

Vince il primo posto come miglior videogioco 2014 80 Days, un indie game dalle tinte steampunk, nel quale saremo chiamati a compiere il giro del mondo, pianificando percorsi e ponderando bene come spendere il denaro a nostra disposizione. 80 Days è disponibile per dispositivi iOS.

Insomma, tanti nomi noti, qualche indie game che è riuscito a farsi strada e, soprattutto, tanti titoli che vale la pena giocare. Siete d’accordo con questa classifica? Cambiereste qualcosa o aggiungereste qualche titolo?

 

Fonte: Time.com

CONDIVIDI
Elena Moroni
Studentessa di lingue e letterature straniere, divoralibri accanita e videogiocatrice di vecchia data. Predilige i survival horror pur non disdegnando nessun genere. Il suo gioco preferito in assoluto è Beyond Good and Evil. Adora il cioccolato in tutte le sue varianti ed ha un'ossessione non indifferente per i peluches.