Ci sono dei progetti digitali che affondalo le loro radici in materiali tangibili, con cui si possa fisicamente giocare. Proprio come accade con gli Skylanders, in cui i giocattoli prendono vita, anche Bloxels crede sia possibile far prendere vita a un livello di un videogame utilizzando dei banalissimi cubi.

Con Bloxels è possibile creare liberamente i livelli di un videogioco semplicemente posizionando dei blocchi colorati all’interno di una scacchiera 13×13. Ogni colore è associato a un elemento: giallo per le monete, verde per i muri, blu per i nemici e via discorrendo. Una volta creato il vostro livello ideale basterà inquadrarlo con un tablet e il tutto prenderà magicamente vita.

Una volta digitalizzato il livello, avrete nuovamente la liberà di personalizzarlo cambiando textures, colori, i personaggi e molto altro.

Ma come potrà essere il gameplay? Il primo videogioco previsto è  B.R.A.V.E. Squad (disponibile per iOS, Android e Kindle); si tratta di classico (e forse poco fantasioso) dungeon crawler.

Un mix inusuale che al suo interno racchiude LEGO, Skylanders e Minecraft. Un bellissimo progetto che sicuramente piacerà ai bambini ma anche a quelli un po’ più cresciuti.

Se volete supportare Bloxels, potete farlo donando i vostri preziosissimi denari attraversi Kickstarter.

 

GamesPrincess_Bloxels_come_funziona