Iniziando un E3 2015 col botto, Bethesda ha annunciato in grande stile l’arrivo sugli scaffali di Dishonored 2 e Dishonored Definitive Edition.

Quest’ultimo sarà disponibile alla fine di questo mese e comprenderà il titolo principale più tutti i DLC annessi (Void Walker’s Arsenal, Il Pugnale di Dunwall, Dunwall City Trials, e Le Streghe di Brigmore), in cui verranno narrate anche le storie di Daud, Delilah Copperspoon e Billie Lurk, tre personaggi molto popolari nella community del brand.

In occasione del suo rilascio i co-direttori creativi, Raf Colantonio e Harvey Smith, ne hanno parlato in un’interessante intervista, illustrandone le caratteristiche salienti.

GamesPrincess_Dishonored_DefinitiveEdition

Gli intervistati si sono fin dall’inizio mostrati entusiasti della nuova generazione di console, esprimendo particolare interesse per le rimasterizzazioni: “Un libro, una canzone o un film possono essere goduti dopo secoli, mentre spesso è difficile potersi divertire con un titolo dopo che il ciclo vitale dell’hardware su cui girano si è esaurito“.

Secondo i direttori, inoltre, la nuova versione corrisponderà all’edizione Game of The Year per PC, assicurando ai giocatori una qualità sopra le righe.

Dishonored è un gioco che amiamo molto. Non è un’esagerazione. È il frutto della nostra collaborazione e tutti nel team ci hanno messo il cuore. Pensare che possa essere accantonato solo perché è cambiata la generazione di console sarebbe davvero triste. Ora un nuovo gruppo di persone può giocarci anche con l’hardware attuale. Forse una delle cose migliori di Dishonored Definitive Edition è che, quando sarà pubblicato Dishonored 2, i giocatori potranno giocare i due titoli uno dopo l’altro sulla stessa console“.

Inoltre, i giocatori più attenti potranno notare anche chiari riferimenti al secondo capitolo, come la città di Karnaca, luogo di ambientazione di Dishonored 2.

I giocatori sono fortunati, perché avranno a disposizione la miglior versione in assoluto del gioco. È un titolo diverso dagli altri. Consigliamo a tutti di giocarlo due volte, sperimentando l’approccio furtivo e quello combattivo, usando poteri diversi ed esplorando percorsi alternativi. È un gioco su un assassino, ma nel quale non è necessario uccidere nessuno, quindi è un’esperienza molto interessante. Potrete essere incredibilmente brutali o aggirarvi invisibili come spettri“.

Dishonored Definitive Edition sarà disponibile dal 28 agosto per PlayStation 4 e Xbox One. L’intervista integrale è disponibile sul sito ufficiale Bethesda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here