Tra poco meno di 20 giorni Milano aprirà le porte alla scena indie. Il 19 e il 20 settembre infatti tornerà GAMEOVER, l’evento realizzato grazie all’Associazione Culturale Sharewood Milano, a Game Over Room e allo Spazio Pubblico Autogestito Leoncavallo.

Un’ottima occasione per scoprire, giocare e divertirvi in compagnia di oltre 40 team di sviluppo italiani, pronti a mostrare circa 60 titoli tra cui troverete persino qualche gioco inedito. Tra i partecipanti troverete 34BigThings con Redout, Bad Seed con Beggar’s Ride, Indomitus Games con In verbis Virtus e We are Muesli con We’ll Meet Again ma anche i ragazzi di Forge Reply con In Space We Brawl e Joe Dever’s Lone Wolf, Seep con Seep Universe e tiny Bull Studios con Blind.

Il festival underground però non si limiterà ad ospitare gli sviluppatori italiani. Spazio anche ai maker, agli illustratori, a droni e robot, alla musica elettronica e alla chiptune; non mancheranno poi workshop, talk, dirette radio, giochi da tavolo e momenti dedicati al retrogaming. Il tutto grazie all’aiuto di partner come il Politecnico di Milano, Arcadia Workshop Milano, Elettra Robotics Lab, Mentezero e ShareRadio.

Infine i più festaioli tra voi potranno godersi l’evento musicale previsto per sabato 19 settembre dalle ore 22.00.

Non volete perdervi l’evento?  Allora non vi resta che recarvi al Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito (via Watteau, 7) il 19 e 20 settembre. L’ingresso giornaliero costa 5 Euro e l’evento sarà aperto dalle 13.00 alle 4.00 nella giornata di sabato e dalle 12.00 alle 21.00 la domenica.

Per saperne di più potete visitare il sito ufficiale di GAMEOVER Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here