Ubisoft annuncia l’arrivo di un nuovo DLC per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, Operazione Polvere, in uscita questo mese gratuitamente.

L’aggiornamento introdurrà due nuovi operatori Navy SEAL, che forniranno assistenza al team Rainbow, e una mappa Confine, che comprende un mix di nuove e vecchie costruzioni con ampi spazi aperti. I due nuovi operatori forniranno aiuto in attacco e difesa: Blackbeard porta con sé il TARS Mk 0, uno scudo d’assalto trasparente rinforzato, aumentando la protezione in mobilità senza diminuire il campo di visione, Valkyrie è, invece, equipaggiata con la telecamera giroscopica MK2 “Black Eye”, un accessorio adesivo dal facile e rapido utilizzo che fornisce alla sua squadra un nuovo sguardo dal cielo.

Inoltre, sono stati apportati numerosi miglioramenti al gameplay, tra cui: la personalizzazione dell’equipaggiamento tra un round e l’altro, semplicemente selezionando un loadout per modificarne arma, accessori e copricapi, la rivisitazione di alcuni operatori, con migliorie allo scudo di Montagne e all’LMG di Tachanka, la rimozione di gadget precedentemente schierati e l’introduzione dello showcase del team vincitore.

I possessori del Season Pass riceveranno immediatamente i due nuovi operatori, mentre tutti gli altri utenti potranno sbloccarli attraverso Fama o Crediti R6 dal 18 maggio. Operazione Polvere sarà disponibile dall’11 maggio su PlayStation 4, Xbox One e PC.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here