Cosa succederebbe se svegliandovi ogni mattina vi ritrovaste sempre più cresciuti? Questa è la premessa di Oh! I’m gettin’ taller!, l’ibrido tra platform e puzzle sviluppato dai ragazzi di Elf Games Works.

La prima versione del gioco è nata da una jam all’Indie Game Maker Contest 2015 durante il quale ha vinto il primo premio come miglior platform. Lo sviluppo della versione corrente è rimasto fermo per qualche tempo, ma – fortunatamente – è stato ripreso e lanciato su Steam Greenlight recentemente.

gamesprincess_ohimgettintaller_screen1

La trama è tutto sommato molto semplice: il protagonista è un infante desideroso di crescere che, improvvisamente, si trasforma in un bambino in età prescolare. Giorno dopo giorno dovremo affrontare i diversi puzzle che ci permetteranno di passare alla giornata successiva, naturalmente continuando a crescere. Il titolo, un platform a scorrimento laterale, ci presenta inoltre opzioni differenti consentendoci di influenzare l’andamento del gioco per raggiungere finali diversi.

gamesprincess_ohimgettintaller_screen3

Dal punto di vista grafico il titolo ha un fascino innegabile. Lo scenario 2D, che passa dal grigio al colore mentre si procede, è realizzato con un cura quasi maniacale e sfrutta uno stile colorato e per certi versi stilizzato, in modo da sposarsi perfettamente con l’immaginario infantile.

A rendere l’esperienza ancora più piacevole ci sono poi l’orecchiabile commento musicale e i controlli, semplici ed immediati anche per chi, come me, non è abituato a giocare con mouse e tastiera.

gamesprincess_ohimgettintaller_screen2

L’uscita del gioco per ora è prevista solo su Steam per PC e Mac; se volete dare il vostro supporto andate a votarlo sulla pagina di Steam Greenlight!

Noi non vediamo l’ora di crescere e voi?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here