Konami ha confermato i suoi piani per la PES League e Road To Cardiff, il torneo eSports ufficiale UEFA Champions League con un primo premio di 200.000 dollari messo in palio nella rinnovata edizione 2016/17. La partecipazione al torneo è prevista esclusivamente su PlayStation 4 e PlayStation 3 ed è possibile registrarsi direttamente da PES 2017 e nella nuova versione free-to-play PES 2017 Trial Edition. Sono previsti anche una serie di eventi aggiuntivi della PES League per le altre piattaforme.

I premi previsti sono importanti: il vincitore si aggiudicherà 200.000 dollari, seguito dal secondo e il terzo posto che si aggiudicheranno 100.000 e 50.000 dollari rispettivamente. Sono inoltre previsti premi di 20.000 dollari per vincitori delle due Finali Europee, delle Finali delle Americhe e delle Finali Asiatiche, con ulteriori premi per i secondi classificati.

Per registrarsi basta visitare il sito ufficiale e si inizierà subito a competere nella PES League 2016/17. Tutti i punteggi e risultati delle partite disputate nella modalità PES League sono registrati, permettendo ai partecipanti di monitorare il proprio progresso tramite il sito. L’evento 2016/17 sarà aperto a giocatori provenienti da tutto il mondo, ognuno determinato a rappresentare il proprio paese a Cardiff, in vista della finale di UEFA Champions League.

Jonas Lygaard, Senior Director – Brand & Business Development di Konami Digital Entertainment B.V., ha commentato: “La PES League diventa più forte di anno in anno e siamo lieti di annunciare che il torneo Road to Cardiff è riconosciuto da UEFA come il torneo eSports ufficiale UEFA Champions League. Siamo contenti che le fasi chiave del torneo vengano ospitate in location così prestigiose e ringraziamo il nostro partner FC Barcelona per aver contribuito fornendo un “teatro” così suggestivo per il torneo eSports ufficiale UEFA Champions League, altri annunci relativi agli stadi che ospiteranno il torneo verranno presto annunciati”.

Le novità non finiscono qua ed è stato annunciato anche che Mesut Özil, centrocampista dell’Arsenal e della Nazionale Tedesca, è Ambassador ufficiale di PES. Il fuoriclasse tedesco si unisce a Konami in occasione del torneo eSport PES League the Road to Cardiff.

Özil è celebre per la sua improvvisazione sui campi da gioco, ha esordito nel FC Schalke, giocando poi per due anni nel Werder Brema, prima di siglare il contratto con il Real Madrid con il quale ha vinto una Liga e la Copa Del Rey. Nel 2013 Özil viene ingaggiato dall’Arsenal dove gioca ancora oggi. In suo onore, Konami ha creato un trailer di PES 2017 dedicato completamente a lui.

Ecco le parole di Mesut Özil, sulla sua collaborazione con Konami: “Ho seguito PES per anni, La serie è migliorata di anno in anno e da sempre è uno dei miei giochi preferiti su console. Nessun altro gioco riesce a ricreare l’individualità dei differenti stili di gioco come PES 2017. È fantastico vedermi all’interno del gioco e comportarmi sul campo virtuale come succede nella realtà quando gioco con l’Arsenal o la Germania. Sono entusiasta di essere entrato a far parte di questa fantastica saga calcistica”.

Vi ricordiamo che PES 2017 è già disponibile su PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here