Facebook e videogiochi. Un connubio che spesso fa accapponare la pelle ai videogiocatori pensando ai vari giochi presenti sul noto social network, ma che in realtà nasconde preziose informazioni.

In vista dell’E3 di Los Angeles i ragazzi di Facebook hanno deciso di condurre una ricerca per capire di quali titoli parlano i giocatori sul social di Mark Zuckerberg.

Il gioco che ha catturato la maggior attenzione nell’ultimo mese è Minecraft, seguito a ruota da Super Mario. Lo scarto invece si fa più grande tra la seconda e la terza posizione, dove troviamo l’intramontabile FIFA. Agli appassionati di videogiochi però piacciono anche Call of Duty, Resident Evil, Star Wars Battlefront, GTA e Final Fantasy. Nella top 10 troviamo infine PES, Injustice – in uscita nei prossimi giorni – e l’amatissimo The Legend of Zelda.

Ma chi è che parla così tanto di videogiochi? Più di un terzo delle persone che solitamente trattano di videogame sono donne e una percentuale altrettanto alta è composta da persone che hanno ormai superato i 35 anni.

Facebook ha poi cercato di capire in quale stato si parla maggiormente del medium videoludico, scoprendo che la top 5 è dominata – come prevedibile – dagli Stati Uniti, seguiti a ruota da Brasile, Messico, Inghilterra e Filippine. Insomma, noi italiani non ci avviciniamo nemmeno al podio.

Con E3 a poco più di un mese di distanza, volevamo far luce su come i giocatori parlano dei giochi che amano con le persone e le loro marche preferite. Giochi e gaming – dai giochi mobile/social ai giochi per PC e console – ispirano un organico sempre in conversazione sulla nostra piattaforma, e questi dati portano alla luce una comunità che scopre, condivide e gioca tutti i giorni ai giochi che più amano su Facebook. –  ha commentato Franco De Cesare, Global Head of Online & Console Gaming di Facebook – Siamo felici di scoprire e mettere in luce questo tipo di conversazioni proprio nel momento in cui si avvicina E3, poiché i giocatori apprendono proprio dalla piattaforma e guardano e reagiscono al contenuto del gioco che scopriremo il mese prossimo durante il raduno di LA “.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here