Durante l’anno, oltre 19.000 giocatori di Call of Duty,  il più importante esport su console, si sono affrontati e solo 32 team si sono aggiudicati la possibilità di competere nel 2017 Call of Duty World League (CWL) Championship, presentato da PlayStation 4, che è iniziato il 9 agosto all’Amway Center di Orlando, in Florida.

Organizzato da Major League Gaming Corp. (MLG) e in collaborazione con Activision Publishing, Inc., vedrà i migliori team del mondo provenienti da Nord America, Europa, Asia e Oceania affrontarsi per un montepremi complessivo da 1,5 milioni di dollari e il titolo di 2017 CWL Champions. Con questa ultima tappa si conclude la stagione più ricca della storia per l’esport di Call of Duty, con ben $ 4 milioni di montepremi complessivo.

È stato un anno fantastico per la Call of Duty World League, abbiamo avuto il maggior numero di giocatori tra il circuito Pro e quello Amatoriale,” il commento di Rob Kostich, executive vice president e general manager, Call of Duty. “Grazie alla partnership con MLG, abbiamo anche alzato l’asticella della nostra produzione di contenuti, con centinaia di ore su MLG.tv. Milioni di giocatori e spettatori saranno tutti connessi per guardare i 32 team sfidarsi ai massimi livelli”.

Per la prima volta, le finali dell’evento si terranno sulla East Coast. A questo 2017 CWL Championship parteciperanno i team più forti al mondo nella classifica dei CWL Pro Points, tra cui gli Splyce, gli OpTic Gaming e i Luminosity, vincitori rispettivamente dei Playoffs dello Stage 1 e Stage 2 della CWL Global Pro League e della CWL Anaheim Open.

Ecco il tabellone completo nell’immagine qui sotto:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here