Videogiochi per tutta la famiglia? No, non è un’utopia e il team di Wired Productions lo sa bene. Questo publisher indie del Regno Unito lancia il nuovo titolo Max: The Curse of Brotherhood, un’avventura platformer in 2.5D che ci mostra la narrazione scandinava in un gameplay nel classico stile corri-e-salta.

Dopo aver lanciato titoli come Tiny Troopers Joint Ops, Super Dungeon Bros e in particolare l’adventure game psicologico The Town of Light, ora ci potremo imbarcare in questa avventura alla scoperta del potere del Marchio Magico, per salvare il fratello di Max, Felix.

Sarà il signore dei demoni, Mustacho, il nostro acerrimo nemico, in un mondo pieno di puzzle da risolvere e deserti da attraversare, templi antichi e foreste verdissime. Potremo innalzare colonne per raggiungere nuove altitudini, creare ponti di edera e fogliame per attraversare il vuoto e molto altro ancora in questo gioco, pensato per Xbox One e PC, ora anche su PS4.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here