Rumor confermati per un’altra remastered. Questa volta tocca alla serie Assassin’s Creed, che si appresta a sbarcare sulle console di ultima generazione con uno dei suoi capitoli più atipici: Rogue. Assassin’s Creed Rogue Remastered sarà disponibile su PlayStation 4 e Xbox One a partire dal prossimo 20 marzo; oltre a proporci una rivistazione del proprio comparto tecnico, la riedizione includerà tutti i contenuti scaricabili del gioco originale.

Assassin’s Creed Rogue: la storia di Shay Cormac

Lanciato in origine su PlayStation 3 e Xbox 360 nel novembre 2014 – in concomitanza con il debutto di Assassin’s Creed: Unity su PS4 e Xbox One – Assassin’s Creed Rogue ci catapulterà nel XVIII secolo per vestire i panni di Shay Patrick Cormac, un membro della Confraternita degli Assassini che decide di abbandonare il Credo per unirsi all’Ordine dei Templari. L’anti-eroe condurrà una spietata caccia contro i suoi ex confratelli, partendo dalla città di New York per raggiungere, infine, le gelide acque dell’Atlantico del Nord.

La versione rimasterizzata dell’ultimo capitolo per console old-gen offrirà un’inedita veste grafica in 4K su PlayStation 4 Pro e Xbox One X, mentre si limiterà ad una risoluzione di 1080p su PlayStation 4 e Xbox One. Il rendering e il livello di dettaglio delle texture sono stati notevolmente migliorati al fine di rappresentare ambientazioni più realistiche, arricchite dall’implementazione di nuovi effetti grafici.

Tra i contenuti aggiuntivi inclusi in Assassin’s Creed Rogue Remastered troviamo due missioni bonus – La Ricerca dell’Armatura di Sir Gunn e L’Assedio del Fort de Sable – e il Pack Maestro Templare ed Esploratore, in cui troveremo armi e abiti esclusivi, tra cui il completo originale di Bayek, protagonista di Assassin’s Creed: Origins.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here