È da ormai molto tempo che i videogiochi sono entrati a far parte del nostro quotidiano, e meritano quindi anch’essi un posto d’onore nella storia. Ecco perchè oggi vogliamo parlarvi di alcuni musei un po’ fuori dal comune, dove sicuramente non sarete destinati ad annoiarvi!
Sono i musei dedicati ai videogames, sparsi un po’ in tutto il mondo, dove potrete ammirare un cabinato di Pong come fosse la Monnalisa. I primi due che andiamo a considerare sono proprio a casa nostra, poi non dite che non siamo fortunati!

VIGAMUS
GamesPrincess_VigamusQuesto museo è stato inaugurato lo scorso ottobre a Roma. Mille metri quadrati di puro divertimento, dove troverete pietre miliari del passato come l’arcade di Space Invaders e i master originali di DOOM, primo re degli sparatutto. Oltre all’esposizione permanente, periodicamente il museo ospita anche festival (il prossimo 9 febbraio ci sarà l’Intellivision Fest) e interessanti iniziative come “Cambiogioco” (dove potremo scambiare i nostri giochi usati con quelli di altri videogiocatori).

LA MECCA DEL VIDEOGIOCO

Si trova a Genova, è stato aperto lo scorso maggio e, anche se non è grande quanto il Vigamus, non dispiacerà comunque a molti di noi. Come si legge sul loro sito infatti, “qui troverete l’odore delle scatole dei giochi, le bruciature di sigaretta sui coin op, qualche cavetto bruciato, alcune riviste sgualcite, proprio come avveniva nei luoghi dove questa cultura è nata. Un’impostazione un po’ nerd, che fa parte di quella cultura con la quale siamo cresciuti.”

COMPUTERSPIELE MUSEUM
computerspielemuseumSi trova a Berlino e contiene una collezione di oltre 14.000 giochi. Racconta nel dettaglio le varie fasi di sviluppo di un videogioco in tutti i suoi aspetti e ospita una raccolta di tutte le mitiche console, dagli anni ’80 ad oggi: Amiga, Commodore 64, Vecrtex, Colecovision, Master System, Mega Drive.

MUSEE DU JEU VIDEO
Gamesprincess_musee_du_jeu_videoQuesto museo era situato a Parigi, negli spazi del Toit de la Grande Arche, e venne inaugurato nell’aprile del 2010. Purtroppo a pochi mesi dall’apertura è stato chiuso e adesso è alla ricerca di una nuova sede dove potersi trasferire. È comunque ancora possibile fare una divertente visita virtuale presente sul sito ufficiale del museo.

MUSEUM OF SOVIET ARCADE GAMES
Gamesprincess_soviet-arcade Questo museo si trova a Mosca e ci porta alla scoperta di una realtà sconosciuta. Quando parliamo di videogiochi infatti, pensiamo quasi sempre al Giappone o agli Stati Uniti. Eppure, anche nella Russia degli anni settanta, in piena guerra fredda, i ragazzini giocavano esattamente come noi, con giochi di corse in auto, sparatutto, giochi di caccia, di calcetto, di basket, di hockey su ghiaccio, ecc. Il museo ospita 37 diversi cabinati arcade, di cui 20 interamente giocabili (tra le più famose Magistral, Gorodki e Morskoy-Boy), e persino una collezione di monetine russe da 15 copechi (che venivano utilizzate per far partire i coin-op, un po’ come le nostre 500 lire).

NINTENDO WORLD STORE
Gamesprincess_nintendostoreSpostandoci oltre oceano, non possiamo non citare questo store di New York, situato nel famosissimo Rockefeller Center. Nel 2010, in occasione del 25° anniversario di Mario, lo store ha infatti allestito un’area “museo” con tutte le console della casa nipponica: dal primo NES, passando per il Game Boy fino ad arrivare alla Wii.

THE STRONG NATIONAL MUSEUM OF PLAY
Gamesprincess_museum-of-playAnche questo museo si trova a New York ed è un vero e proprio paradiso per grandi e piccini. Il museo è interamente dedicato a giochi di ogni tipo ed ospita anche una ricca sezione chiamata “International Center for the History of Electronic Games“, dove possiamo trovare, udite udite, la Atari Arcade Design Collection: più di 250 disegni originali creati per gli arcade Atari prodotti tra il 1974 e il 1989.

AMERICAN CLASSIC ARCADE MUSEUM
Gamesprincess_arcademuseumAnche questo è un luogo da non perdere se vi capita di fare un giro dalle parti del New Hampshire. Aperto nel ’98 a Weirs Beach, è una super sala giochi dove potrete perdervi tra titoli immortali come Super Mario Bros., Donkey Kong, Contra, Frogger, Computer Space, Metroid.

Ne avete altri da consigliarci?