Il videogioco distopico Papers, Please, dove un burocratico si confronta con trattamenti inumani nei confronti di immigrati al confine del Paese, sta diventando un film, di cui vi mostriamo il trailer:

Annunciato a maggio e scritto da Nikita e Liliya Ordynskiy, vede il protagonista alle prese con le dure responsabilità del suo lavoro, in conflitto con la sua compassione per le persone che deve processare. Il tutto avviene in un paese fittizio dell’Est. Il titolo, sviluppato nel 2013, ha già vinto due premi nel 2014, all’Independent Games Festival e ai BAFTA Video Games Awards.

Che dire, restiamo davvero ansiosi di scoprire come verrà sviluppato questo nuovo film!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here