Lost Soul Aside torna in azione con una demo gameplay

Il progetto intitolato Lost Soul Aside torna a mostrarsi in occasione della PlayStation Experience, evento in cui è stato presente con una demo giocabile.

Il progetto Lost Soul Aside è finalmente tornato sotto i riflettori in occasione della PlayStation Experience 2017, l’evento che si è tenuto un paio di giorni fa a Anaheim, California. Ricordiamo che l’adrenalinico action di UltiZero Games arriverà nel corso del 2018, in esclusiva temporale per PlayStation 4.

Lost Soul Aside, un action che strizza l’occhio a Final Fantasy XV

In origine, Lost Soul Aside era il titolo di un progetto realizzato da un unico sviluppatore, Yang Bing, nel corso di due anni. L’anno scorso Bing ha mostrato un primo filmato della sua opera, lasciandoci a bocca aperta con animazioni da capogiro ed un gameplay – a prima vista – estremamente coinvolgente. Il design dei personaggi e dello stesso sistema di combattimento ci ricordano non poco un certo Final Fantasy XV.

Il gioco dello sviluppatore cinese ha attirato grande attenzione, non solo quella dei giocatori, ma stuzzicando anche i giganti dell’industria videoludica. Ecco dunque che Sony Interactive Entertainment ci mette lo zampino con il suo China Hero Project, iniziativa con cui la società giapponese si impegna a supportare i developer operativi in Cina, con lo scopo di portare nuove produzioni su PlayStation 4 e PlayStation VR.

Lost Soul Aside è entrato a far parte del programma di Sony e Yang Bing ha colto tale occasione per circondarsi di altri talentuosi sviluppatori e dare finalmente forma concreta al suo ambizioso progetto. Il primo passo di UltiZero Games è stato mosso in direzione della PlayStation Experience 2017, manifestazione in cui il team cinese ha partecipato portando una corposa demo del suo gioco d’azione.

La demo in questione ha messo in seria difficoltà i visitatori che si sono recati alle postazioni di Lost Soul Aside – al punto che alcuni avrebbero paragonato l’esperienza di gioco a quella dei ben più celebri titoli della serie Souls. Infatti, solo quattro persone sono riuscite a superare la sfida. Bing e soci hanno rassicurato il pubblico dichiarando che la difficoltà di gioco della demo non rispecchierà necessariamente quella del gioco finale.

Difficile o meno, Lost Soul Aside ha la nostra totale attenzione e non vediamo l’ora di poterlo provare su PlayStation 4 il prossimo anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here