Quest’anno abbiamo fatto una bella scorpacciata di giochi, tra proprietà intellettuali inedite e sequel a lungo attesi. Ma non siamo ancora soddisfatte e abbiamo deciso di trascorrere le ultime ore che ci separano dal nuovo anno selezionando le produzioni più attese del 2018.

Lo abbiamo già fatto con i film più interessanti, ma oggi tocca ai nostri amati videogiochi: ecco dunque i tre titoli che – per un motivo o per un altro – non vediamo l’ora di giocare.

Detroit: Become Human

Detroit Become Human PS4 2018

Detroit: Become Human è con ogni probabilità una delle esclusive più attese dagli utenti PS4. Parliamo del quinto videogioco realizzato dallo studio francese Quantic Dream, capitanato dal visionario David Cage, che ci ha regalato capolavori quali Fahrenheit e Heavy Rain e il meno apprezzato Beyond: Two Souls.

Come le più popolari produzioni di Quantic Dream, Detroit: Become Human è un’avventura interattiva in cui prenderemo parte ad una storia, vestendo i panni dei suoi personaggi e prendendo delle scelte che altereranno il corso della trama. In questo caso parliamo di un thriller fantascientifico ambientato in una Detroit futuristica, popolata dagli essere umani e dagli androidi posti al loro servizio.

Ispirandosi alla sfaccettata struttura narrativa di Heavy Rain, Detroit ci darà la possibilità di esplorare questo scenario attraverso tre punti di vista, quelli di tre androidi. Kara (interpretata da Valorie Curry) è dotata di coscienza artificiale ed è intenzionata a scoprire cosa si prova a vivere tra gli esseri umani. Connor (Bryan Dechart) è un poliziotto incaricato di individuare gli androidi “difettosi” divenuti misteriosamente senzienti. Infine c’è Markus (Jesse Williams), il cui compito è liberare i suoi simili dalla schiavitù.

David Cage ha lavorato per più di due anni alla sceneggiatura di Detroit: Become Human, definendolo il suo lavoro più complesso; vi lasciamo dunque immaginare quali siano le aspettative dei giocatori. Sarà l’occasione per mettere le mani su un’opera dal forte spessore narrativo, un dramma psicologico che ci catturerà con le sue delicate tematiche e con un sistema di scelte alternative ancora più articolato.

Data di uscita: Primavera 2018

Marvel’s Spider-Man

Spider-Man Insomniac PS4 2018

L’amichevole Spider-Man di quartiere ritorna sulle nostre console con un action/adventure tutto nuovo, prodotto da Insomniac Games in esclusiva per PlayStation 4. Non aspettatevi l’ennesimo tie-in, perché l’ultima trasposizione videoludica dell’Uomo Ragno non sarà legata ad alcun film o fumetto con protagonista l’amato supereroe Marvel.

Con Marvel’s Spider-Man gli sviluppatori ci propongono una storia completamente inedita in cui troviamo un Peter Parker più maturo, forgiato da una lunga esperienza nella lotta contro il crimine. Nei panni dell’Uomo Ragno incontreremo storici villain come Kingpin e Mister Negativo, due cattivoni già visti nel primo sensazionale trailer gameplay mostrato all’E3 2017. Non solo, ma tra i personaggi secondari farà la sua comparsa anche Miles Morales, l’ormai noto Spidey dell’universo Ultimate.

Marvel’s Spider-Man sarà ambientato in una New York open-world, che potremo esplorare liberamente sfruttando le abilità del protagonista per scalare i grattacieli della Grande Mela – o per esibirci in spettacolari acrobazie. Non mancheranno coinvolgenti combattimenti in cui Spider-Man potrà sfoderare il suo comparto mosse, attraverso un combat system che ricorda, per certi versi, le meccaniche della serie Batman Arkham. Le scazzottate si alterneranno con una buona dose di quick-time events (QTE) che innescheranno azioni dal particolare impatto scenico.

Per i fan di Spider-Man sarà una storia dal sapore nuovo, in cui, tuttavia, torneranno volti familiari provenienti dal passato (e dal futuro) dei fumetti Marvel. Per gli altri videogiocatori sarà un action/adventure adrenalinico, caratterizzato da un gameplay variegato in cui troveranno spazio anche alcuni frangenti stealth.

Data di uscita: prima metà 2018

Red Dead Redemption 2

Red Dead Redemption 2 Rockstar Xbox One PS4 2018

Concludiamo questa Top 3 dei titoli più attesi del 2018 con l’ultima fatica di Rockstar Games, il sequel del western più amato della storia dei videogiochi. Anzi, sarebbe più corretto parlare di prequel nel caso di Red Dead Redemption 2.

Ci tufferemo ancora una volta nel selvaggio west per vestire i panni di un nuovo fuorilegge, Arthur Morgan, altro membro della famigerata banda di Van der Linde. Ricordiamo che nella gang del “buon” vecchio Dutch troviamo lo stesso John Marston, protagonista del precedente capitolo, ma non è detto che avremo la fortuna di rivederlo in questo prequel – ambientato negli anni precedenti agli eventi di RDR.

Oltre queste prime informazioni sul contesto narrativo, non sappiamo molto altro su Red Dead Redemption 2, ma abbiamo potuto dare un’occhiata ai primi trailer rilasciati da Rockstar. Ci siamo dunque rifatti gli occhi su un incredibile comparto tecnico, che mette in mostra un’ambientazione sconfinata e modelli poligonali estremamente dettagliati, che andranno a caratterizzare i personaggi e la fauna del mondo di gioco.

Per il nuovo capitolo della serie action/adventure, gli sviluppatori hanno in programma una corposa campagna singleplayer e una nuova modalità multigiocatore, che possa replicare il successo riscontrato con il primo Red Dead Redemption. Nel frattempo Rockstar ha stretto una partnership con Sony per portare contenuti multiplayer in anteprima su PS4.

Data di uscita: prima metà 2018

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here