Avatar: l’Io ideale 2.0

Dimmi che avatar scegli e ti dirò chi sei. O chi puoi diventare. E no, non sto scherzando. Forse non ci pensate mai o forse...

In Cina si studia DOTA all’università

Molti studenti passano il proprio tempo libero a giocare a DOTA, allora perché non farlo diventare una materia di studio? Sulla base di questa semplice riflessione, l'università...

All4Games: una campagna in favore degli sviluppatori

All4Games: ecco come si chiama la nuova campagna promossa da AESVI (Associazione Editori e Sviluppatori di Videogiochi Italiani), che si pone l’obiettivo di dare...

Lawville: un Serious Game per imparare la Costituzione

Videogiochi non solo per giocare e divertirsi, ma anche per imparare ed apprendere: così nascono i Serious Game e, Lawville, è uno di questi. Nato all'interno...

Regalare videogiochi consapevolmente

"Videogiochi che «allenano» alla violenza. E io li stavo per regalare a mio figlio." È questo il titolo dell'articolo comparso quest'oggi su La 27esima Ora,...

Boston Marathon: Terror on the Streets

Il cattivo gusto non ha età, non ha nazione, non ha sesso ma soprattutto non ha mai fine. A distanza di una settimana dal  triste episodio...

Jennifer Hepler: questa donna è il cancro che sta uccidendo Bioware

Ieri sul Kotaku è apparso un articolo molto interessante ma nel contempo preoccupante. Jennifer Hepler è una writer di Bioware e ha lavorato su titoli...

Resident Evil HD Remaster: videogiocare ieri e oggi

Il sottotitolo di questo articolo potrebbe essere "ragà, siamo invecchiati". Ma procediamo con ordine, adesso vi spiegherò perchè. Adoro i survival horror degli ultimi anni:...

TubeRunner: un videogioco contro il dolore

Reilly, un giovanotto di 15 anni che ama giocare a calcio, una mattina si è svegliato con un fortissimo dolore alla gamba sinistra, che...

ULTIMI POST